Hyrje » Uncategorized » I due nuovi santi

I due nuovi santi

20140426-195755.jpg

Non c’è solo la cerimonia per i due Papi santi che partirà ufficialmente domenica mattina alle 10 con l’ingresso di Papa Francesco nella piazza di San Pietro. La lunga maratona che porterà al rito di canonizzazione sarà preceduto da una serie di eventi, a cominciare da una notte bianca di liturgie e preghiere nelle principali chiese del centro di Roma che comincerà stasera dalle 21 fino a notte fonda. Al via anche l’uso massicio dei social media per avvicinare i giovani con tanto di app “Santo subito” con informazioni e riflessioni spirituali sull’evento di domenica.
Sabato sera parte la notte «bianca» nelle chiese di Roma
Preghiere, canti, confessioni e liturgie in tutte le lingue: per domani sera Roma si prepara alla notte «bianca» che precederà la canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Diverse saranno le chiese aperte con liturgie già organizzate. Ma le parrocchie e i movimenti si stanno preparando da giorni per vivere anche a loro modo questo momento un pò unico nella storia della Chiesa. Le chiese del centro (ma alcune anche in periferia) che saranno aperte per tutta la notte svolgeranno funzioni non solo in italiano ma anche in polacco, inglese, portoghese, spagnolo, francese, arabo. Sarà anche possibile confessarsi. La basilica di San Giovani in Laterano, cattedrale di Roma, ospiterà l’appuntamento liturgico per i fedeli bergamaschi, alle 18. I polacchi si raduneranno invece a Santa Maria in Vallicella. Liturgia in calendario anche in un’altra basilica papale, quella di San Paolo fuori le mura. La Comunità di Sant’Egidio terrà la sua veglia di preghiera nella basilica di San Bartolomeo all’Isola Tiberina, memoriale dei Nuovi Martiri del XX e XXI secolo. Qui si pregherà in italiano e in arabo. Ma sarà anche una notte di processioni e canti. Diverse le parrocchie di periferia dove si comincerà la lunga notte con la Messa vespertina per poi raggiungere il centro a piedi in pellegrinaggio nelle chiese aperte. E infine alle 5.30 a San Pietro.
I due Papi santi spopolano sui social media
Per la canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II è stata predisposta un’articolata piattaforma digitale con l’obiettivo di favorire la partecipazione del maggior numero di persone da ogni parte del mondo. Attraverso il sito 2papisanti.org è possibile accedere a tutte le news, le informazioni utili riguardanti le celebrazioni, le riflessioni spirituali relative alla vita e all’insegnamento dei due pontefici, gli appuntamenti in città, in tv e in libreria. Fruibile in 5 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo e polacco), il sito, naturalmente, è corredato da video e immagini, insieme a documenti biografici e spirituali che permettono di conoscere il percorso di santità di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II. Ai due nuovi Santi sono dedicati anche dei profili sui social networks, per essere condivisi dai più giovani. Ecco allora la pagina Facebook 2pope saints, l’account twitter #2popesaints, l’omonimo canale Youtube e la pagina Instagram. Infine si può scaricare l’applicazione “Santo Subito”, disponibile gratuitamente sia in formato Android che Ios, per avere informazioni logistiche, accedere alle principali news sulla canonizzazione, scaricare il materiale previsto per i diversi eventi liturgici.

Vizite on line – Visite in tempo reale

Këtë e pëlqejnë %d blogues: