Hyrje » Uncategorized » Le gravidanze nel contratto : precisazione

Le gravidanze nel contratto : precisazione

Le gravidanze nel contratto non rientrano in nessuna classificazione come malattia pertanto oltre alle visite di controllo generali non strumentali non c’è alcun tipo di servizio ulteriore.
L’eccezione c’è nel caso in cui sia necessario un intervento per salvare la vita del nascituro (per esempio taglio cesareo, parto indotto, etc…).
Il cliente per avere le coperture sulle visite senza limite deve dimostrare che la gravidanza è iniziata dopo che è stato firmato il contratto con la società.

Vizite on line – Visite in tempo reale

Këtë e pëlqejnë %d blogues: